• Terremoto in Lazio, Umbria e Marche

    Si contano le vittime, paesi rasi al suolo
3d slider slice box

Istituto Pescara 8, a Pedibus con il sindaco Alessandrini

pedibus pescaraPESCARA - Può la scuola offrire un esempio concreto su come far rispettare l’ambiente e sensibilizzare i ragazzi al risparmio energetico? Domanda legittima se si resta ancorati agli esperimenti fini a se stessi suggeriti dai libri di testo, accompagnati da didascalie infarcite di stereotipi. Se invece gli alunni diventano un esempio da imitare il discorso cambia. E’ quanto è successo agli alunni della V A della scuola primaria “Dante Alighieri” di via del Concilio dell’Istituto Comprensivo Pescara 8 che ieri, 19 febbraio, hanno partecipato attivamente all’azione dimostrativa del Pedibus, mobilità a piedi nell’ambito dell’iniziativa “M’illumino di meno”, la trasmissione promossa da Caterpillar di Radio 2 che invita a riflettere sulla sostenibilità attraverso il risparmio energetico. I ragazzi della scuola primaria, accompagnati dalle insegnanti Romina Pomponio, Luisa Cervone e Donatella Tuzi, si sono recati a scuola a piedi, invitando genitori e nonni a lasciare la propria auto per celebrare al meglio la giornata nazionale del risparmio energetico. Gli alunni coinvolti, divisi in tre gruppi, sono partiti contemporaneamente dall’area di risulta, dal lungomare Matteotti e da Porta Nuova e sono stati accompagnati dalle insegnanti fino a scuola muovendosi come un vero e proprio “autobus a piedi”, muniti di pettorina ad alta visibilità e di corda. Della“linea dello scuolabus pedonale”, partita dall’area di risulta, “ne ha fruito” il Sindaco Marco Alessandrini. Il primo cittadino si è fermato con i bambini nei punti prestabiliti del percorso per far “salire” simbolicamente tutti gli alunni in attesa. Ogni linea del Pedibus aveva un proprio itinerario che partiva da un capolinea, seguendo un percorso ben preciso e raccogliendo all’orario stabilito i bambini-passeggeri alle varie fermate lungo il cammino.”Si tratta di un’iniziativa che vuole sensibilizzare in modo concreto i bambini e le loro famiglie al risparmio energetico” – ha asserito il Dirigente Scolastico Annarita Bini – “perché solo attraverso l’esempio è possibile trasformare la teoria in pratica, dimostrando che ognuno può fare la sua parte per il rispetto dell’ambiente” – ha concluso - . Il programma della giornata pescarese è stato illustrato martedì 16 febbraio dal sindaco Marco Alessandrini, dagli assessori alla qualità ambientale e alla mobilità Paola Marchegiani ed Enzo Del Vecchio, dalla consigliera Daniela Santroni, dai rappresentanti delle associazioni coinvolte. Hanno partecipato al percorso il sindaco Alessandrini, l’assessore Del Vecchio e la consigliera Daniela Santroni che, giunti a scuola, hanno tenuto una breve conferenza stampa nell’aula “D. Alighieri”. Il Sindaco ha sottolineato l’importanza dell’evento invitando tutti i presenti a far diventare una consuetudine quella che è stata una splendida iniziativa. Al suono della campanella i bambini hanno ripercorso lo stesso tragitto a piedi per tornare a casa, sempre accompagnati dalle insegnanti che hanno reso possibile la singolare esperienza.

FacebookTwitterGoogleFeed

seguilciclismo

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image http://www.ilmeteo.it/cartine3/0.ABR.png
Meteo Abruzzo

La ricetta della settimana

Dolce vita

Seguilanotizia utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.