• Terremoto in Lazio, Umbria e Marche

    Si contano le vittime, paesi rasi al suolo
3d slider slice box

La Regione Abruzzo delibera 229 milioni di euro del Fondo Sviluppo e Coesione (FSC)

100 milioni

Pescara 11 agosto, la Giunta Regionale, nel corso della seduta odierna, ha approvato una delibera che destina 229 milioni di euro del Fondo Sviluppo e Coesione (FSC) a lavori per la manutenzione della rete viaria nelle 4 Province e al potenziamento dei depuratori su tutto il territorio. La Regione stessa definirà il programma degli interventi di manutenzione sulle strade provinciali definendo i siti e le tempistiche. La cifra di 229 milioni di euro stanziata per gli interventi regionali saranno così distribuiti: • 100 milioni di euro per il sistema viario di cui 28 a Chieti, 26 a Teramo, 24 a Pescara e 22 a L’Aquila; • 100 milioni di euro per il potenziamento e la ristrutturazione del sistema depurativo; • 29 milioni di euro ai Comuni per progetti inerenti l'impiantistica sportiva, il turismo e la cultura Il finanziamento di 100 milioni dovrà essere destinato alla manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade esistenti, sia rispetto al rifacimento dei manti stradali sia per quanto concerne la riparazione dei danni provocati dal dissesto idrogeologico. Il Presidente Luciano D'Alfonso ha dichiarato: "Il prossimo passo sarà la stipula di apposite convenzioni con le Province, i gestori del servizio idrico integrato e i Comuni. Gli accordi saranno sottoscritti su progetti immediatamente cantierabili e disciplineranno nel dettaglio sia i siti d'intervento, sia la tempistica. Con questo programma, che si va ad aggiungere agli altri già finanziati con i fondi del Masterplan e con le ulteriori risorse del FSC, possiamo affermare con certezza di aver risolto definitivamente due delle principali emergenze della nostra regione". Il Presidente dell’UPI Abruzzo, e Presidente della Provincia di Pescara, Antonio Di Marco ha espresso soddisfazione ed ha ringraziato il Presidente della Regione Abruzzo, Luciano D’Alfonso: “100 milioni di euro serviranno a risanare la situazione in alcuni casi disastrosa delle strade provinciali e per ridare maggiore sicurezza a coloro che abitano nelle aree interne. Lo stanziamento di tale cifra inoltre è un atto che avvantaggia le Province sul piano dell’autonomia. Finora nessuna amministrazione regionale ha stanziato tale somma per la viabilità”…”Siamo pronti per metterci subito al lavoro e per realizzare prima possibile gli interventi che ridaranno maggiore sicurezze e migliore decoro alle nostre carreggiate”. Ieri il CIPE ha stanziato 753 milioni e 400mila euro per l'attivazione del Masterplan per l'Abruzzo che sono parte del miliardo e mezzo di euro che, il 17 maggio, il Presidente della Regione D’Alfonso ha firmato con il Premier Renzi, per progetti che interessano lo sviluppo della Regione.

FacebookTwitterGoogleFeed

seguilciclismo

Meteo Abruzzo

La ricetta della settimana

Dolce vita

Seguilanotizia utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.