Rischio neve nelle prossime ventiquattro ore

neve collinaPESCARA - Ancora ventiquattro ore di allerta per il Comune di Pescara per il rischio neve che, secondo i bollettini meteo, permane alto per la prossima nottata e le prime ore di domani sulle colline, a quota 100-200 metri. "Restano dunque mobilitati - spiega l'assessore Berardino Fiorilli - i mezzi della Attiva e della Protezione civile per l’eventuale spargimento del sale in maniera preventiva a San Silvestro e nella zona dei Colli Innamorati, in modo da prevenire la formazione del ghiaccio in seguito all’abbassamento delle temperature. Per ora nei depositi del Comune sono già disponibili 20 bancali di sale, ovvero 300 quintali, e nel frattempo abbiamo già opzionato la disponibilità di circa dieci ditte che, in caso di reale nevicata, interverranno con spazzaneve e spargisale. Ovviamente ci affidiamo anche al buon senso dei cittadini, che, in caso di neve, sono invitati a limitare al minimo i propri spostamenti in modo da non intralciare gli interventi tesi a liberare i principali assi di attraversamento, mentre ricordiamo che, per i mezzi del trasporto pubblico è già operativa l’ordinanza che impone ai bus pubblici di viaggiare con catene o pneumatici termici a bordo”. Lo ha detto l’assessore alla Protezione Civile Berardino Fiorilli che questo pomeriggio ha avuto un nuovo briefing operativo con il Coc per fare il punto per l’eventuale emergenza neve. “Dal Dipartimento generale della Protezione civile di Roma – ha detto l’assessore Fiorilli – abbiamo ricevuto una conferma dell’allerta meteo per rischio neve e ghiaccio ancora per la prossima nottata e per le prime ore di domani, sabato 26 gennaio, quando potrebbero ripetersi episodi come quelli odierni, con la caduta di pioggia mista a nevischio, che fortunatamente non ha creato grossi disagi. Con le nostre squadre abbiamo allora confermato il protocollo operativo individuato ieri: con la Attiva abbiamo già stabilito la mobilitazione per la serata odierna di una ventina di unità operative che, in caso di nevischio o di ghiaccio, per l’abbassamento delle temperature, provvederanno a spargere il sale a San Silvestro e nelle zone più alte dei colli, dunque via Valle Fuzzina, strada vicinale Mambella, via Valle Furci e via Valle Ferzetti. Ovviamente invitiamo tutti i cittadini a osservare un comportamento responsabile, munendosi in caso di neve dei mezzi idonei per muoversi, eventualmente in auto, comunque limitando al minimo indispensabile i propri spostamenti e a non intralciare le strade in caso di nevicata per permettere ai mezzi comunali di muoversi per garantirne la transitabilità".

FacebookTwitterGoogleFeed

seguilciclismo

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image http://www.ilmeteo.it/cartine3/0.ABR.png
Meteo Abruzzo

La ricetta della settimana

Dolce vita

Seguilanotizia utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.