Furto al Comune dell'Aquila, gli uffici restano chiusi

comune laquilaL'AQUILA - A causa di un tentato furto gli uffici anagrafe e tributi del Comune dell'Aquila sono rimasti chiusi per consentire ai Carabinieri della scientifica di effettuare i necessari rilievi. I ladri sono entrati nella notte nel palazzo Del Tosto di via Roma, spaccando una finestra. Una volta dentro si sono diretti verso la cassaforte ed hanno tentato inutilmente di aprirla. Gli uffici sono stati messi a soqquadro ma, stando a quanto riferito dall'assessore Lelio De Santis, sembra che i ladri non abbiano portato via nulla. Quindi, il loro interesse sarebbe stato solo il denaro. Il Comune, intanto, ha fatto sapere che per quanto riguarda i Servizi Demografici, fino alle ore 12.00 sono aperte le delegazioni di Arischia, Roio, Sassa, Preturo, Camarda, Paganica e Bagno.

Seguilanotizia utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.