La Guardia di Finanza scopre 125 falsi poveri

Guardia di finanzaL'AQUILA - In Abruzzo, nel corso del 2012, la Guardia di Finanza ha eseguito complessivamente 335 controlli in materia di prestazioni sociali agevolate, che hanno permesso di scovare 125 "falsi poveri" e constatare indebite percezioni per oltre 700 mila euro. Nel corso del 2012 sono state circa 100 le attività ispettive che hanno consentito alla Guardia di Finanza di accertate frodi in danno del Servizio Sanitario Nazionale per circa 300.000 euro e denunciate all'Autorità Giudiziaria 42 persone. Le fattispecie riscontrate attengono sostanzialmente false attestazioni per ottenere l'esonero dal "ticket", assistenza sanitaria a soggetti defunti, indebite percezioni di indennità di accompagnamento, indebiti guadagni conseguiti per il trasporto di malati.

FacebookTwitterGoogleFeed

seguilciclismo

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image http://www.ilmeteo.it/cartine3/0.ABR.png
Meteo Abruzzo

La ricetta della settimana

Dolce vita

Seguilanotizia utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.