Sborgia si arrende dopo nove ore e accusa le banche

carabinieriSi è arreso dopo nove ore e si è consegnato ai Carabinieri che hanno atteso pazientemente all'esterno dell'agenzia Snai di cui è titolare. Marcello Sborgia, 53 anni, imprenditore nel settore dell'edilizia e delle scommesse, si era asserragliato nei locali dell'agenzia all'ora di pranzo di ieri, con sé aveva una pistola e, dopo aver fatto uscire tutti i dipendenti, aveva sparato due colpi per far capire che faceva sul serio. Le trattative dei Carabinieri sono andate avanti per nove lunghissime ore, mentre attorno alla zona di Santa Teresa di Spoltore, la Statale 602 veniva chiusa al traffico per motivi di sicurezza intorno alle 16 e sarebbe stata riaperta alle 20. Sborgia ha detto e ripetuto di essersi deciso a intraprendere questa azione disperata per protestare contro la sua banca che gli aveva negato il credito inizialmente promesso; ha scritto messaggi sul suo profilo Facebook mentre si trovava nell'agenzia, spiegando anche le ragioni della protesta e chiedendo che l'istutito di credito (la Banca Lodi) rispetti gli accordi presi. Secondo Sborgia, la banca, dopo avergli accordato un mutuo per parecchi milioni di euro, glielo ha interrotto dopo aver erogato solo un terzo della somma. L'imprenditore si è trovato nei guai perché, dovendo realizzare una palazzina da 70 appartamenti (nella zona di Sambuceto) aveva già venduto sulla carta un buon numero di case, ma si è trovato nell'impossibilità di andare avanti con i lavori e, quindi, di consegnare gli appartamenti ai legittimi proprietari. Sul suo profilo Facebook, Sborgia ha spiegato: "La mia è una battaglia contro una banca che ci ha tolto la possibilita di poter onorare gli impegni presi e sto facendo una battaglia x proteggere i miei clienti cioe quelli che hanno aquistato casa da noi". Problemi che per Sborgia sarebbero iniziati dopo il rinvio a giudizio nell'ambito dell'inchiesta riguardante i presunti episodi di corruzione al Comune di Spoltore, fin quando la banca, quasi un anno fa, non gli ha più erogato il credito precedentemente accordato.

FacebookTwitterGoogleFeed

seguilciclismo

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image http://www.ilmeteo.it/cartine3/0.ABR.png
Meteo Abruzzo

La ricetta della settimana

Dolce vita

Seguilanotizia utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.