Sborgia si arrende dopo nove ore e accusa le banche

Sborgia si arrende dopo nove ore e accusa le banche

Si è arreso dopo nove ore e si è consegnato ai Carabinieri che hanno atteso pazientemente all'esterno dell'agenzia Snai di cui è titolare. Marcello Sborgia, 53 anni, imprenditore nel settore dell'edilizia e delle scommesse, si era asserragliato nei locali dell'agenzia all'ora di pranzo di ieri, con sé aveva una pistola e, dopo aver fatto uscire tutti i dipendenti, aveva sparato due colpi per far capire che faceva sul serio. Le trattative dei

Rapinata la Carichieti di Brecciarola

Rapinata la Carichieti di Brecciarola

Una rapina è stata messa a segno questa mattina intorno alle 10.30 ai danni della filiale di località Brecciarola, a Chieti, della Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti. Due uomini incappucciati, non si sa ancora se armati, sono entrati nella banca e minacciando il cassiere si sono fatti consegnare circa 6.000 euro. Quindi sono fuggiti a bordo di due auto, una delle quali, una Fiat Uno, è stata ritrovata a poca distanza dal luogo della

Nuova segnaletica in via del Circuito

Nuova segnaletica in via del Circuito

Comincia domani, mercoledì 9 gennaio, il rifacimento della segnaletica stradale orizzontale in via del Circuito: l’impresa incaricata, che oggi ha continuato a lavorare in via Silvio Pellico e in via Marconi, domani si sposterà sull’asse stradale ovest, partendo dall’incrocio con via Ferrari per continuare verso piazza Pierangeli e via Fonte Romana, dove già sono stati sistemati i divieti di sosta, per poi spostarsi in via Caravaggio-via Ferrari,

Colpo grosso al Compro oro di Chieti

Colpo grosso al Compro oro di Chieti

E' di circa 80.000 euro, fra preziosi e denaro, il bottino di una rapina messa a segno intorno alle 15 ai danni di un Compro oro in viale Benedetto Croce a Chieti Scalo. Un uomo armato di pistola e con il volto parzialmente coperto da un cappello entrato nel negozio e dopo aver minacciato con l'arma la commessa, l'ha colpita al volto con uno schiaffo e l'ha immobilizzata legandola ad una sedia con delle fascette di plastica. Quindi il rapinatore

FacebookTwitterGoogleFeed

seguilciclismo

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image http://www.ilmeteo.it/cartine3/0.ABR.png
Meteo Abruzzo

La ricetta della settimana

Dolce vita

Seguilanotizia utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.