Misticoni-Bellisario, studenti trasformano via Piave in "Open day in Art"

testa guerino con maglia flaianoPESCARA - L'arte scende in strada e da questa mattina fino alle 19, in via Piave, a Pescara, saranno allestite mostre ed estemporanee artistiche a cura dei ragazzi del liceo di istruzione superiore MiBe (Misticoni Bellisario). E' l'iniziativa, denominata "Open day in Art", ideata e realizzata dall'associazione culturale "Pescara lei events", presieduta da Ilenia Colasante, in collaborazione con il Liceo artistico Mibe di Pescara, con il patrocinio della Provincia e del Comune di Pescara (Assessorato al Commercio) e con il supporto dello store "Il giorno e la notte", che si trova proprio in via Piave, a Pescara. “L' evento - dice Ilenia Colasante, presidente dell'Associazione - è stato organizzato per la promozione del territorio abruzzese che va di pari passo con la promozione del progetto tessile denominato "PLF made in Abruzzo", incentrato attorno a questa terra e ad alcuni suoi elementi distintivi”. Inoltre la giornata di domani darà l'opportunità agli studenti del Liceo Misticoni/Bellisario di esporre le proprie opere lungo la zona pedonale in via Piave. Il tema dell'esposizione è "Pineta e trabocchi", e le opere spazieranno dalla fotografia alla pittura, seguendo tecniche diverse. Alle 18, la giuria, composta da docenti del liceo e artisti abruzzesi, sceglierà l'opera più emozionante e rappresentativa. Il vincitore del contest si aggiudicherà un buono acquisto del valore euro 200 da utilizzare nello store "Il giorno e la notte", che ha aderito all'iniziativa "PLF made in Abruzzo". L'opera migliore, infine, verrà sarà rappresentata su un capo della collezione invernale 2013/2014 PLF. In giuria ci saranno i decenti Luigia Maggiore, Paola Di Renzo e Annalisa D'Agnese e l'artista Giuseppe Marchegiani.

FacebookTwitterGoogleFeed

seguilciclismo

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image http://www.ilmeteo.it/cartine3/0.ABR.png
Meteo Abruzzo

La ricetta della settimana

Dolce vita

Seguilanotizia utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.