Amedeo Minghi torna in Abruzzo, domani sera cena spettacolo all'Hotel Mara Le Sale

MINGHIORTONA - Amedeo Minghi torna in Abruzzo e domani sera fa tappa con il suo tour all’Hotel Mara Le Sale di Ortona con una cena spettacolo da non perdere. Il grande cantautore e compositore romano, 67 anni, presenterà il suo 31esimo album “Suoni tra ieri e domani live“, una vera e propria retrospettiva inedita e coraggiosa in cui Amedeo Minghi rilegge pagine del suo passato di autore facendo affidamento sulla sua interpretazione e ricordando aneddoti e collaborazioni importanti, come la morte della moglie avvenuta un anno fa. Ad aprire lo spettacolo di domani sera ci penseranno due chitarristi Amedeo Profeta e Alessio Torrieri, due giovani musicisti del Liceo Musicale Mi-Be Misticoni Bellisario di Pescara, una scelta voluta dall’organizzatrice dell’evento Annamaria Melis, direttora dell’Hotel Mara Le Sale, che da aprile ha rilevato anche la prestigiosa struttura di Tenuta Querce Grosse a Francavilla al Mare. Oltre al nuovo singolo Io non ti lascerò mai, il disco, impreziosito da un ampio book cartaceo, contiene 10 tracce intervallate da altrettanti aneddoti: brevi conversazioni con l’affezionato pubblico (dall’esordio nel lontano 1966) legato a ogni canzone. Sono 10 pezzi scritti in origine per altri interpreti, riletti da Amedeo Minghi (il cui brano più noto è probabilmente Vattene Amore, l’indimenticabile “trottolino amoroso” del duetto con Mietta). “Rivolgo il mio album ai miei affezionati di sempre e da sempre - dice Minghi - ; quel pubblico che da anni mi sostiene e per questo ringrazio, ma rivolgo quest’opera anche ai giovani, cresciuti con i genitori che ascoltavano le mie canzoni: magari durante un viaggio in autostrada verso il litorale; quelli che forse mi hanno mal sopportato, eppure oggi, a distanza di tempo, sentono che quel Minghi ritorna a insistere nella loro memoria, con quelle sue canzoni strane che però sono nell’aria e forse sono più vicine al loro mondo emotivo più di quanto immaginano”. Dopo nove anni, Amedeo torna sul mercato discografico con un progetto organico e di lunga durata. In questo nove anni sono stati proposti al pubblico più che altro raccolte celebrative di un percorso lungo oltre quarant'anni e dei singoli slegati da traiettorie discografiche; al contrario questo nuovo progetto mette in luce radici più profonde e meno conosciute che il pubblico di sempre reclama a gran voce e che già sono oggetto di studio universitario per chi riconosce nel live pianoforte voce, registrato in un piccolo teatro, la dimensione ideale per la cifra melodica di Amedeo Minghi. Le novità riguardano: il repertorio delle canzoni e la loro registrazione dal vivo, il progetto editoriale, la distribuzione, il rapporto con le Scuole e le Università, un nuovo sito per comunicare, il l'inedito e videoclip realizzato da giovani. Per info e prenotazioni: 0859190428

FacebookTwitterGoogleFeed

seguilciclismo

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image http://www.ilmeteo.it/cartine3/0.ABR.png
Meteo Abruzzo

La ricetta della settimana

Dolce vita

Seguilanotizia utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.