A San Giovanni apre lo sportello su Welfare e lavoro

artigianiSAN GIOVANNI TEATINO - Il Comune di San Giovanni Teatino apre uno sportello di informazione e di assistenza per imprese e cittadini. Lo "Sportello Welfare e Politiche Attive del Lavoro" nasce nell'ambito della convenzione già esistente con la Confartigianato Chieti. L'inaugurazione ci sarà nel pomeriggio di giovedì 23 aprile, alle 15, presso lo "Sportello Sangio'" al pian terreno di Palazzo di Citta'. Ci saranno il sindaco Luciano Marinucci, l'assessore Alessia Chiacchiaretta ed è prevista la partecipazione del direttore generale di Confartigianato Chieti Daniele Giangiulli Lo "Sportello Welfare e Politiche Attive del Lavoro" sarà aperto tutti i giovedì pomeriggio dalle 15 alle 18.30. Personale qualificato di Confartigianato offrirà una serie di servizi: dalla consulenza gratuita per l'accesso al Microcredito della Regione Abruzzo (le domande devono pervenire ad Abruzzo Sviluppo a partire dal 27 aprile), alla consulenza per l'accesso al credito agevolato. E ancora previdenza e pensioni (verifica posizioni contributive, domande di pensione, riscatti, ricongiunzioni, malattie professionali, infortuni), assistenza fiscale (CAF), tutela e sicurezza sui luoghi di lavoro (controllo gratuito su corretti adempimenti), consulenza gratuita sui consumi di energia elettrica e gas, diritto del lavoro e assistenza sindacale. "La collaborazione che abbiamo attivato con Confartigianato - spiega il sindaco Luciano Marinucci - serve ad assicurare il benessere e lo sviluppo del territorio, offrendo servizi di qualità a favore dei cittadini e delle imprese artigiane".

FacebookTwitterGoogleFeed

seguilciclismo

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image http://www.ilmeteo.it/cartine3/0.ABR.png
Meteo Abruzzo

La ricetta della settimana

Dolce vita

Seguilanotizia utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.