La Regione eroga 7 milioni per categorie svantaggiate

sedia a rotellePESCARA - E' stato l'assessorato regionale alle Politiche Sociali a proporre alla Giunta Chiodi la destinazione 7,62 milioni di euro al cofinanziamento dei "Piani di Zona dei Servizi Sociali", per garantire la continuità dell'erogazione dei servizi. "Garantire i servizi sociali sul territorio - hanno spiegato dagli uffici dell'Assesorato - è sempre più difficoltoso, vista la continua diminuzione di risorse che lo Stato centrale ha ritenuto di investire su questa voce. In questi anni abbiamo garantito con fatica continuità di finanziamento e continuità di erogazione dei servizi grazie alla volontà politica della Giunta e del Consiglio regionale di spostare significative somme di bilancio a favore delle Politiche Sociali per impedire che ci fosse interruzione di cassa nel finanziamento dei Piani di Zona. Con questa delibera si garantisce per il 2013 la prosecuzione dei servizi sul territorio per le persone e le categorie più bisognose".

FacebookTwitterGoogleFeed

seguilciclismo

Meteo Abruzzo

La ricetta della settimana

Dolce vita

Seguilanotizia utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.