Al via la stagione dell'Asd Ciclisti per caso, alla presentazione il campione Addesi

addesi pierpaoloPESCARA - Domani, sabato 28 marzo alle 18,00 si terrà presso il Teatro della Parrocchia di Cristo Re, in via del Santuario 160, a Pescara, la presentazione dell'A.S.D. "CICLISTI PER CASO", sodalizio che si affaccia sotto l'egida del C.S.I. nel ricco mondo del ciclismo amatoriale pescarese con una ricetta destinata ad essere senza dubbio vincente, ovvero quella di unire la passione per uno sport come il ciclismo su strada, tanto sentito quanto praticato nel nostro territorio, ad alcune realtà che nella visione dei Ciclisti per Caso non devono mai prescindere dalla pratica ciclistica, come il rispetto per le persone, l'amore per l'ambiente, la solidarietà, la generosità e la lealtà sportiva. Ciclisti per Caso affonda le sue radici nella figura di Giancarlo Cetrullo, appassionato di ciclismo che è venuto a mancare anni fa, ma il germoglio di una passione così grande è cresciuto nel figlio, Marco, che insieme ad un gruppo di amici ha dapprima fatto da collante per riunire in un solo gruppo ed una sola comunione d'intenti più cicloamatori, poi insieme alla presidente Antonella Mastrangelo e ad una trentina di tesserati dando vita all'attuale a.s.d., che tra le tante prerogative ha anche quella di essere un team "no logo", infatti nella divisa sociale (fatto rarissimo nell'ambiente) non figura nessuna sponsorizzazione. Ultima ma non meno importante caratteristica del team Ciclisti per Caso, è la vicinanza con associazioni come la Fiab e la sua "Pescara Bici", e la partnership con la nazionale Paraciclisti. A tal proposito segnaliamo che all'evento saranno presenti il presidente regionale Abruzzo C.S.I. Angelo De Marcellis ed il responsabile settore ciclismo C.S.I. per la provincia di Pescara Dario Di Lullo. Parteciperà inoltre l'associazione Pescarabici - Fiab, in rappresentanza della quale saranno presenti il presidente Giancarlo Odoardi e la vice presidente Laura Di Russo. L'Associazione Pescarabici, riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente, è una organizzazione senza scopo di lucro la cui finalità principale è la diffusione della bicicletta sia quale mezzo di trasporto ecologico quotidiano, per migliorare traffico e ambiente urbano, che per attività escursionistiche. L'evento sarà arricchito ulteriormente dalla presenza del campione italiano Pierpaolo Addesi (nella foto), il quale è in procinto di organizzare, anche con la collaborazione di Ciclisti per Caso, il prossimo ritiro della nazionale di ciclismo paralimpico, che avrà luogo a Francavilla al Mare nel mese di Aprile.

FacebookTwitterGoogleFeed

seguilciclismo

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image http://www.ilmeteo.it/cartine3/0.ABR.png
Meteo Abruzzo

La ricetta della settimana

Dolce vita

Seguilanotizia utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.