Al via Corri con il sorriso, la 24esima rassegna di Corsa Campestre Nazionale

corsa bimbiPESCARA - Si corre domani la 24esima Rassegna Nazionale di Corsa Campestre 
la Corsa Campestre, dalle ore 9 alle 13 al Parco D’Avalos – Pineta Dannunziana di Pescara. La manifestazione, organizzata dall’ANSPI è patrocinata da Regione Abruzzo, Comune di Pescara, Provincia di Pescara, Comune di Città Sant'Angelo, CCIAA di Pescara, Ente Parco della Majella. L’ANSPI (Associazione Nazionale San Paolo Italia) fin dalla prima edizione ha voluto dare alla rassegna una connotazione turistica e sportiva. Infatti, oltre allo scopo aggregativo, ha anche quello di far conoscere le risorse del territorio con le sue bellezze naturali insieme al patrimonio storico, artistico e culturale.
 Ieri c’è stata l’accoglienza degli atleti arrivati da tutta Italia (Lombardia, Puglia, Toscana, Campania, Umbria e Sicilia ed dell'Emilia Romagna giunto oggi) e tra oggi e domani sono previsti due momenti il primo turistico-culturale e il secondo sportivo. Nella giornata di oggi è previsto il tour Abruzzo con pranzo al sacco e degustazione del parrozzo e a conclusione della giornata la visita a Città Sant’Angelo, tra i Borghi più belli d’Italia, con la messa nella cattedrale di Sant’Agostino, celebrata dal vescovo Tommaso Valentinetti. “Lo spirito – spiega don Nino Di Francesco presidente dell’ANSPI – è quello di trascorrere una giornata tra le bellezze del luogo e di vivere condividendo rispetto, educazione, etica e giustizia, senza dimenticare di portare con sé il proprio bagaglio di valori”. La giornata di domani è dedicata interamente allo sport. “Lo sport per tutti – prosegue don Nino -, all’insegna dei principi formativi e culturali che tendono ad uno sviluppo armonico ed integrato di corporeità ed interiorità, senza barriere di alcun tipo per nessuno”. 
La rassegna di Corsa Campestre nazionale dell’ANSPI Sport, è l’evento conclusivo delle varie fasi zonali, provinciali e regionali, che ha visto coinvolgere tutti i livelli dei 1850 Oratori-Circoli affiliati, con circa 266.000 associati, nelle 74 province di 17 regioni italiane. L’evento per la prima volta a Pescara è curato nei dettagli organizzativi anche da Giuseppina Paolini. La prima edizione della Festa di Primavera si svolse a Paestum di Salerno il 23 e 24 maggio del 1992. 
Questa prima edizione fu organizzata dal Comitato Provinciale Anspi Sport di Salerno con il sostegno del Comitato Regionale Anspi Sport Emilia Romagna. La corsa è riservata alle categorie MicroEsordienti, Esordienti, Ragazzi, Cadetti, Allievi, Assoluti Junior, Assoluti Senior, Veterani.

FacebookTwitterGoogleFeed

seguilciclismo

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image http://www.ilmeteo.it/cartine3/0.ABR.png
Meteo Abruzzo

La ricetta della settimana

Dolce vita

Seguilanotizia utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.