Montesilvano C/5, scatta il conto alla rovescia per la gara 1 dei play off contro il Cagliari

RICCI ANTONIOMONTESILVANO - Finisce 2 a 2 l'amichevole del Città di Montesilvano contro la nazionale italiana under 21 di futsal. Le reti sono state messe a segno da Burato e Francini, sul 2 a 0 è arrivata la reazione degli azzurrini che con Tenderini hanno pareggiato la gara durata tre tempi. Una grande festa nella quale hanno giocato anche i ragazzi dell’under 21 del Montesilvano, per il tecnico Ricci una gara utile per testare fisicamente la squadra che sabato affronterà in trasferta la prima gara dei play off contro il Crocchias Cagliari.

“L’amichevole ci è servita a livello fisico è durata tre tempi da venti minuti, quasi due ore gioco e a livello atletico ha funzionato molto – ha spiegato a fine partita mister Ricci - . La sosta di tre settimana è stata pesante e per riprendere dal primo minuto il ritmo ci è voluto un po’. Mi è servita soprattutto per fare giocare tutti come se fosse un allenamento fisico, ho cercato però di non forzare i più stanchi e di far giocare i nostri under 21 che hanno dimostrato di essere a livello degli avversari. Un bel segnale per tutti, anche per Fabio Bellante che ha fatto il suo esordio con la nazionale under 21. La sua prestazione è stata molto positiva, valutando che si è trovato in un ambiente nuovo, anche se ha accusato la tensione del debutto avvenuta per caso proprio contro la sua squadra e tra il pubblico amico. Per il match di sabato 25 aprile contro il Cagliari il più è stato fatto, affrontiamo questa prima partita con le dovute attenzioni per cercare di sbagliare il meno possibile e per giocarcela al ritorno. La gara 1 determinerà l’approccio per quella che giocheremo al Palaroma il 2 maggio. Durante il campionato abbiamo ottenuto i due pareggi con il Cagliari ma erano altri momenti. E’ una compagine forte, molto organizzata e nel girone di andata è arrivata seconda, ha grosse qualità, ha un allenatore bravo, una grande società con una storia importante alle spalle e bisogna valutare che nei play off le partite sono quasi secche e a differenza del campionato non c’è la possibilità di recuperare e chi sbaglierà meno meriterà la finale. Noi ce la metteremo tutta e i ragazzi sono pronti per questo difficile impegno in trasferta”.

FacebookTwitterGoogleFeed

seguilciclismo

Multithumb found errors on this page:

There was a problem loading image http://www.ilmeteo.it/cartine3/0.ABR.png
Meteo Abruzzo

La ricetta della settimana

Dolce vita

Seguilanotizia utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.